Polcenigo nei Borghi più belli d’Italia. Nel corso dell’Assemblea nazionale di Gradisca d’Isonzo, il Presidente del Club Fiorello Primi ha ufficializzato l’approvazione di ingresso di Polcenigo tra i Borghi più Belli d’Italia. L’amministrazione ha creduto in questa possibilità consapevole delle caratteristiche e delle eccellenze presenti sul territorio: il centro storico e i suoi palazzi, il chiostro, il castello, il Gorgazzo, il sito Unesco del Palù, la Santissima e il parco di San Floriano. Un unicum storico e ambientale che caratterizza il territorio polcenighese, che con l’appartenenza al club dei Borghi più Belli d’Italia potrà ancor più essere valorizzato e promosso in un circuito turistico di qualità , in linea con la vocazione di un territorio che può offrire storia, natura, cultura e Piccole Produzioni Locali. Come amministrazione siamo orgogliosi di aver raggiunto questo risultato e nello stesso tempo ancor più consapevoli delle responsabilità che derivano dall’amministrare un territorio bello, ma complesso, come il comune di Polcenigo.

LA NOSTRA OSPITALITÀ

Turismo FVG

i-borghi-piu-belli-fvg

Humus Park

Montagna Leader

I borghi più belli d'Italia

Ecomuseo Lis Aganis

Palù di Livenza

Parco Rurale San Floriano

PN With Love

AVVISO DI NUOVA PROCEDURA DI DETRAIBILITA' PER LE SPESE DELLA MENSA SCOLASTICA E DEL TRASPORTO SCOLASTICO DAL 01.01.2020

Si avvisano gli utenti dei servizi mensa scolastica e trasporto scolastico che, con l’entrata in vigore della legge di stabilità 2020, per poter usufruire della detrazione fiscale delle spese relative è necessario effettuare il pagamento esclusivamente con mezzi tracciabili, quindi solo con pagamento elettronico e non in contanti (conservando copia del pagamento POS o copia dell’estratto…

Leggi Tutto

Incentivo Regionale a sostegno della natalità e del lavoro femminile per i nati o adottati nell'anno 2020 (L.R. 27 dicembre 2019, n. 24"Legge di stabilità", art. 7, commi da 91 a 97)

Anche per l'anno 2020  stato approvato l'incentivo alla natalità e al lavoro femminile per i nati o adottati nell'anno 2020. L'assegno è riconosciuto UNA TANTUM PER LA SOLA ANNUALITA' 2020, pertanto NON saranno corrisposte annualità successive alla prima. Si ricorda che la/il richiedente al momento della presentazione della domanda deve: essere titolare di Carta Famiglia…

Leggi Tutto